Come trovare lavoro nel 2021: consigli utili

Chi si ritrova ad essere alla ricerca di un lavoro in un periodo come quello che stiamo vivendo, contrassegnato dalla pandemia di covid-19, sa benissimo che le difficoltà da affrontare sono numerose ed inedite. Affrontare la ricerca di un lavoro senza un piano preciso può rivelarsi davvero una missione impossibile, ecco perché abbiamo deciso di scrivere questa guida contenente tanti consigli utili per trovare lavoro nel 2021.

Trovare lavoro nel 2021: Crea un piano

Come viene spesso ripetuto da molti esperti, cercare lavoro è un vero e proprio lavoro, questo significa che la ricerca di un lavoro per essere fruttuosa deve essere organizzata con gli stessi criteri che si utilizzano per organizzare la propria vita lavorativa. Sarà quindi necessario armarsi di pazienza e tenacia, senza abbandonare mai la propria motivazione nella ricerca di un nuovo impiego.

Certo, la vita di ognuno è costellata di esigenze diverse e problemi quotidiani da affrontare, chi però vuole trovare lavoro nel 2021 sa bene che dovrà dare il meglio di sé. Una componente capace di fare la differenza, insieme alla motivazione personale, nella ricerca di un lavoro è senza ombra di dubbio l’organizzazione.

Per riuscire a trovare lavoro è infatti necessaria una capillare organizzazione, non sarà insomma possibile lasciare nulla al caso. Sia che ci si proponga per un nuovo impiego rispondendo ad annunci online sia che si decida di utilizzare altre strade è molto importante creare un proprio piano.

Nello specifico è fortemente consigliabile strutturare il proprio piano per trovare lavoro nel 2021 in questo modo:

  • Scegliere due/tre ore al giorno da dedicare esclusivamente alla ricerca di lavoro.
  • Creare un curriculum vitae di facile lettura e che non sia eccessivamente lungo.
  • Preparare una lettera di presentazione convincente: la lettera di presentazione è estremamente importante poiché consente al candidato di riassumere le proprie competenze e di aggiungere anche un tocco personale che potrebbe fare la differenza.
  • Spulciare gli annunci, online o sui giornali dedicati, per individuare le offerte di lavoro più adatte al proprio profilo.
  • Dopo averle selezionate, inviare la propria candidatura per tutte le posizioni che si adattano meglio al proprio profilo, allegano curriculum vitae e lettera di presentazione.
  • Annotare ogni offerta per cui ci si candida: scrivere il nome dell’azienda, la posizione per cui si è fatta domanda, il tipo di contratto di lavoro proposto nell’annuncio, il luogo in cui si trova l’azienda, eventuali recapiti, requisiti definiti fondamentali dal datore di lavoro. In questo modo quando si riceverà la prima telefonata sarà possibile consultare immediatamente le vostre note e ricordare subito l’annuncio per cui vi siete candidati tra le centinaia per cui avete inviato il curriculum, dando all’interlocutore la sensazione di essere molto interessati all’offerta.
  • Prepararsi per il colloquio: oltre alle due ore al giorno necessarie per visitare i vari siti di offerte lavorative o leggere giornali e riviste contenenti annunci, è necessario preparare se stessi ad un eventuale colloquio che, si spera, non tarderà ad arrivare. Consultare i più importanti motori di ricerca per trovare i consigli dei maggiori esperti in risorse umane è un passo fondamentale per prepararsi al meglio nelle più disparate circostanze.

Trovare lavoro nel 2021: Cercare online, lavorare online

Il 2020 è stato un anno particolare che ha totalmente ridefinito i confini della quotidianità di ogni cittadino, ridefinendo nel contempo anche il concetto stesso di lavoro e le dinamiche delle relazioni professionali. Il mercato del lavoro dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19 è notevolmente mutato, virando in maniera decisa verso lo smart working.

Se prima della crisi sanitaria era possibile recarsi di persona presso le aziende per presentare il proprio curriculum oppure presso le agenzie di lavoro interinale, oggi è molto più facile cercare lavoro esclusivamente online.

Se siete alla ricerca di un nuovo impiego vi consigliamo di leggere questa pagina dedicata alle migliori offerte di lavoro per lavorare nelle grandi aziende.

Trovare lavoro nel 2021: smart working e video colloqui

Come abbiamo già accennato la pandemia ha reso evidente che tantissime attività possono essere svolte anche da remoto. Molte delle aziende che in questa fase stanno assumendo è alla ricerca di personale che lavori con orari misto, cioè che comprenda giorni di presenza in sede e giorni di lavoro a distanza. Altre aziende invece preferiscono per il momento assumere direttamente personale in smart working, richiedendo la presenza in azienda del dipendente soltanto in caso di riunioni di vario genere.

Sarà quindi necessario prepararsi sul tema del lavoro a distanza perché per le aziende che assumono in questo particolare periodo storico è essenziale che il rapporto di lavoro in remoto sia funzionale e soddisfacente, sia per l’azienda che per l’impiegato.

Una delle differenze più importanti che si troverà a fronteggiare chi cerca lavoro in periodo di pandemia è dato già dal colloquio. Infatti i colloqui ormai si svolgono quasi totalmente a distanza utilizzando gli strumenti messi a disposizione dal web. In questo modo sarà possibile ridurre al minimo i contatti fino a quando non si sarà certi dell’assunzione.

Questa svolta del mercato del lavoro verso una componente sempre più virtuale potrebbe spiazzare i più tradizionalisti ma preparandosi e seguendo i nostri consigli potrebbe anche trasformarsi in un’entusiasmante opportunità.

Redazione primapagina.mo.it

Redazione primapagina.mo.it

Modena in Prima Pagina è il nuovo portale che parla della città, della sua cultura, dei suoi protagonisti e delle sue aziende. Un sito web tematico per far conoscere il nostro territorio, da visitare e da gustare. Modena in Prima pagina mette in vetrina le eccellenze della città.