Comprare casa a Modena: i consigli utili

Modena rappresenta una delle migliori città del Nord Italia, sia dal punto di vista culturale ma anche dal punto di vista del relax e del divertimento.

Insomma, questa città emiliana è unica in ogni suo genere. Generalmente chi sceglie Modena come città in cui vivere lo fa soprattutto per la ricchezza economica del territorio legata ai settori automobilistico e gastronomico, ma anche per i collegamenti con le altre città.

Ma dove è possibile comprare casa a Modena? Di seguito, in collaborazione con CasaFin – Agenzia Immobiliare a Modena, abbiamo raccolto una serie di consigli utili su dove acquistare casa a Modena.

Comprare casa a Modena: le migliori zone e quartieri dove vivere

Una zona molto richiesta a Modena è Sant’Agnese, con una vasta presenza di ville con parchi è la zona preferita dai professionisti, quali avvocati e notai, la zona di Sant’Agnese offre verde e tranquillità, e allo stesso tempo si trova in una posizione strategica grazie alla vicinanza con il centro storico. E’ la zona più rinomata ed esclusiva di Modena, famosa per le sue ville Liberty e primi 900 caratterizzata da strade larghe e viali alberati, il polmone verde di Modena a due passi dal centro.

Uno dei quartieri più vivibili e sicuramente più tranquilli a Modena, grazie alla presenza di zone verdi e parchi, è senz’altro la zona compresa tra Amendola, il Villaggio Giardino e Buon Pastore.

Solitamente queste sono le zone più ricercate poiché sono considerate le più tranquille e sicure: sono ben collegate con i mezzi di trasporto e sono caratterizzate dalla presenza di scuole, asili e Istituti Superiori.

Inoltre, in questi quartieri è presente la piscina comunale e vari centri sportivi utili per il relax di tutta la famiglia.

Comprare casa a Modena è senz’altro un ottimo investimento immobiliare: gli immobili tendono a rivalutarsi nel tempo grazie ad una richiesta sempre molto vivace e qualificata.

Oltre ai sopra citati quartieri, il centro storico di Modena è un’altra zona molto richiesta: qui si possono trovare interessanti offerte alquanto vantaggiose, soprattutto in termini di investimenti immobiliari, trattandosi di una zona molto richiesta da studenti e turisti.

Generalmente i costi per gli immobili fuori dal centro storico si aggirano intorno ai 1.700 euro al mq se la casa è ristrutturata, mentre per gli appartamenti nuovi e più eleganti il costo si aggira intorno ai 2.600-3.000 euro al mq. Il costo degli appartamenti situati nel centro storico di Modena possono arrivare fino a 4.000 euro al metro quadrato.

Altro quartiere dove vi è la possibilità di trovare un bell’appartamento è Morane, che si trova nella periferia meridionale di Modena, confinante con uno dei parchi più grandi della città.

In questo quartiere si possono acquistare appartamenti risalenti agli anni ‘90, il cui prezzo si aggira intorno ai 1.700-1.800 euro al mq.

Nel caso in cui l’appartamento sia nuovo il prezzo sale fino ad arrivare a 2.900 euro al mq.

Quali sono gli altri quartieri per comprare casa a Modena?

Come già accennato precedentemente, il centro storico di Modena risulta essere una delle zone ideali per gli investitori, ma anche più costose rispetto agli altri quartieri.

Il centro storico modenese è ben collegato con i mezzi di trasporto e con il resto della città.

Unica pecca è l’assenza del “verde”, ma viene compensato da un vasto patrimonio architettonico, culinario, artistico e culturale, grazie anche ai luoghi dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Tra le zone più richieste dagli investitori che vogliono diversificare il loro patrimonio immobiliare c’è il quartiere Musicisti e la zona Policlinico.

Il quartiere Crocetta, nella zona Nord della città modenese, è una zona tranquilla: qui ci sono molti parchi e molto verde pubblico, ma poco richiesto in quanto ritenuto decentrato.

Il quartiere San Faustino è una zona residenziale che si trova ad Ovest di Modena e comprende il Villaggio Artigiano (sono presenti piccoli sistemi di produzione) e il Villaggio Giardino (qui sono presenti moltissime abitazioni e molto verde), infatti, sono le zone preferite per l’opportunità di avere case con giardino.

Ma come si vive a Modena? L’Emilia Romagna resta una delle regioni dove si vive meglio, nonostante la classifica de ilsole24ore.com sulla qualità della vita a Modena nel 2019 vede un peggioramento rispetto allo scorso anno, nella nostra città, che negli anni ’90 è sempre stata nelle prime 10 posizioni, fino a raggiungere un prestigioso 3° posto nel 2014. Nell’ultimo anno Modena si è classificata 19^, dietro a Bologna e Rimini, ma avanti rispetto a Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

Quali sono i costi di una casa a Modena?

Dalle stime che sono state fatte, il Centro Storico modenese risulta essere una delle zone più costose dove comprare casa, ma ideale per gli investimenti immobiliari.

Nel Quartiere Crocetta il prezzo degli immobili si aggira intorno ai 1.000 euro al mq; per il Quartiere Buon Pastore il prezzo è di 2.000 euro al mq e, per il Quartiere San Faustino, il prezzo è di 1.600 euro al mq, questi prezzi si riferiscono agli immobili usati.

In ogni caso bisogna sempre considerare il tipo di investimento che si desidera realizzare, dai uno sguardo alle case in vendita a Modena proposte sul portale CasaFin.

Redazione primapagina.mo.it

Redazione primapagina.mo.it

Modena in Prima Pagina è il nuovo portale che parla della città, della sua cultura, dei suoi protagonisti e delle sue aziende. Un sito web tematico per far conoscere il nostro territorio, da visitare e da gustare. Modena in Prima pagina mette in vetrina le eccellenze della città.